Langhe Nebbiolo DOC Annata 2017

Note di degustazione

Il vino viene vinificato in acciaio e vi rimane per un anno, fino all’imbottigliamento che avviene durante la successiva vendemmia, nel mese di ottobre.

Il Nebbiolo, coltivato sulle nostre colline, ci regala un vino dal colore rubino che sfuma fino al granata, evolvendosi.

All’olfatto si percepiscono i profumi di piccoli frutti rossi, come i
lamponi, le fragole di bosco, ma anche della pesca, della susina e delle note di fiori tipici del nostro territorio.

Il gusto è formato da un corpo medio strutturato e da un tannino dolce e avvolgente, caratteristico delle nostre terre.

E’ l’ideale in abbinamento a sughi di carne e antipasti, come la battuta al coltello.

Langhe Nebbiolo DOC

Informazioni di Base

Nome del prodotto: Langhe Nebbiolo DOC

Vitigno: Nebbiolo

Denominazione: Langhe Nebbiolo

Classificazione: DOC

Colore: rosso

Tipologia: fermo

Paese/Regione: Canale, CN, Piemonte

Annata: 2017

Alcool svolto: 13%

Zucchero residuo: 0

Numero di bottiglie prodotte: 3.000

Vinificazione

Metodo: dopo la vendemmia, viene diraspato e pigiato. Dopo di che viene fatto fermentare in vasche d’acciaio e durante queste periodo si fanno dei delestage in maniera da estrarre tutto il suo colore ma senza privarlo del suo profumo tipico

Temperatura: 28° termocondizionato

Durata: 20 giorni

Malolattica:

Tempo minimo in bottiglia: 6 mesi

Vigna

% Uva/Vitigno: 100% nebbiolo

Terreno: medio-impasto

Esposizione: sud-ovest

Metodo di allevamento: ecosostenibile

Anno d’impianto: 1982

Data della vendemmia: metà settembre

Tipo di vendemmia: manuale in cassette

Analisi Chimiche

Estratto secco [g/l]: 27

Acidità totale [g/l in acido tartarico]: 5

Acidità volatile [g/l in acido acetico]: 0,4

SO2 totale [mg/l]: 50

SO2 libera [mg/l]:

Confezionamento

Numero di bottiglie per scatola: 6

Dimensione della scatola: lunghezza 24, larghezza 16, altezza 30

Bottiglia

Peso della bottiglia vuota: 450 g

Potenziale d’invecchiamento: 8 anni

Dimensione del turacciolo: 24×44 mm

Materiale del turacciolo: turacciolo ecologico Normacorc, ottenuti da materie prime sostenibili e rinnovabili derivate dalla canna da zucchero

Tipo di bottiglia: Bordolese

Curiosità

E’ l’uva piemontese più conosciuta nel mondo. Il Nebbiolo è il padre di tre vini straordinari: Roero, Barbaresco e Barolo.

Il nome deriva da “nebbia”, perché la raccolta delle uve avviene quando compaiono le prime nebbie autunnali.

Le uve hanno la tipica colorazione viola intenso, ricordante le prugne.

I Nostri Vini